Cannoli siciliani. Una vera delizia per il palato.

cannolo-siciliano-38

Ingredienti per 4 persone

500 g di ricotta di pecora

1 cucchiaio di cacao amaro

30 g di strutto

250 g di farina

1 cucchiaio di Marsala

100 g di zucchero semolato

1 albume

50 g di cioccolato fondente a scaglie

50 g di zuccata a dadini (facoltativo)

Vanillina q.b.

Zucchero a velo q.b.

Sale q.b.

Olio di semi q.b.

Lavorate la farina con lo strutto, mezzo cucchiaio di zucchero, il cacao, il Marsala e una presa di sale, incorporando l’acqua necessaria per ottenere una pasta consistente. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigo per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, stendete la pasta in una sfoglia sottile e ritagliatene delle forme ovali lunghe una decina di cm; poi, avvolgete ciascuna di esse sugli appositi cannelli di alluminio, sovrapponendo i lati e sigillandoli con l’albume battuto. Friggete le scorze in abbondante olio caldo; sgocciolatele e fate perdere l’unto su carta da cucina. Quando si saranno raffreddate, sfilate i cannelli. Mescolate la ricotta setacciata con lo zucchero, un pizzico di vanillina e una presa di sale; quindi, incorporate il cioccolato e, se lo gradite, la zuccata. Riempite le scorze con la crema preparata e spolverizzate i cannoli di zucchero a velo.