Una delle più antiche Chiese di Trapani – Santa Maria del Soccorso o Badia Nuova.

pavimento-badia-nuovaVoluta da Belisario nel 536, questa chiesa a rito greco, fu dedicata a Santa Sofia. Della struttura originaria possiamo ammirare il pavimento di marmi policromi ed il portale.L’ edificio subì alcuni rimaneggiamenti nel XV secolo e venne completamente riedificata nel 1640.

A questo periodo risale il monastero adiacente, oggi sede dell’Intendenza di Finanza.Al suo interno un tripudio di decorazioni in perfetto barocco siciliano contrasta con la semplicità del portale classico e stordisce il visitatore con i suoi marmi policromi. La chiesa custodisce la tela raffigurante San Domenico, opera di Pietro Novelli, e la Madonna del Rosario di Guglielmo Borremans ed anche interessanti dipinti del XVII secolo di Andrea Carreca.